Contenuto principale

Presentazione

Istituto Comprensivo Cavallermaggiore

Istituto Comprensivo Cavallermaggiore


Istituto Comprensivo Cavallermaggiore

Istituto Comprensivo Cavallermaggiore


Istituto ComprensivoCavallermaggiore

Istituto Comprensivo Cavallermaggiore


scuola04


Istituto Comprensivo di Cavallermaggiore

Scuole dell'Infanzia, Primarie e Secondarie di I° grado
dei Comuni di Cavallermaggiore, Cavallerleone, Caramagna Piemonte, Murello

Piazza Nobel n.1 - 12030 CAVALLERMAGGIORE (CN)
Tel.  0172 382 134 (centralino) 
Email: cnic838009@istruzione.it - PEC: cnic838009@pec.istruzione.it
Codice Fiscale/Partita IVA 86004550041 - Codice Univoco Fatturazione Elettronica: UFE OI4
Codice Meccanografico: CNIC838009

 

ULTIME NEWS

CORSA CONTRO LA FAME 2022

CORSA

Lunedì 16 maggio lungo le vie  di Caramagna Piemonte, è tornata l'iniziativa "CORSA CONTRO LA FAME" che vede protagonisti tutti gli alunni della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado della città.

Gli atleti, divisi per fasce d'età, avevano il compito di correre (o camminare) lungo un tracciato predefinito, per un determinato periodo di tempo con lo scopo di accumulare giri, oppotunamente registrati sul loro pettorale di gara. Una volta a casa, dovevano cercare degli "sponsor" che, pagando i loro giri, li hanno convertiti in offerte che saranno devolute in beneficienza.

Un grande ringraziamento a tutti gli organizzatori della manifestazione, agli sponsor dei giri e....ai SUPER STUDENTI che hanno stretto i denti e si sono dati un gran da fare!

 

 

 

ORIENTAMENTO E REGIONE PIEMONTE

I ragazzi della Scuola Secondaria di I grado possono visitare il sito della regione Piemonte

per scoprire i servizi offerti sull'ORIENTAMENTO alla scelta del futuro percorso di studi

https://www.regione.piemonte.it/web/temi/istruzione-formazione-lavoro/orientamento

Facebook: ObiettivoOrientamento

FIACCOLATA PER LA PACE

96190215 4B94 43B4 BB03 52DFC826D2AA

Stiamo assistendo ad eventi di portata storica che ci mostrano quanto siano delicati e fragili gli equilibri del mondo che conosciamo. 
In molte parti d’Italia e d’Europa e addirittura in Russia, dove rischiano per questo l’arresto, persone comuni stanno manifestando quanto tengano alla pace e al rispetto tra i popoli. 
Anche a Cavallermaggiore mercoledì 2 marzo alle 21 ci sarà una fiaccolata per dire no alla guerra. La nostra scuola vi aderisce perché questi sono valori fondamentali da insegnare e perché crediamo che lo studio e l'apprendimento possano servire a non ripetere gli errori del passato. 
Chiediamo a chi può di partecipare portando una candela.

A TUTTE le FAMIGLIE dell’IC CAVALLERMAGGIORE

img22

 

     Nonostante il perdurare della difficile situazione legata alla pandemia ancorain corso, grazie alla vostra grande attenzione allo svolgimento delle iniziative proposte dal Ns. Istituto e dai Ns. allievi,giovedì 27 e venerdì 29 gennaio, in occasione della manifestazione “Arance della Salute”, avetenuovamente dato ai ricercatori dell’AIRC la possibilità di portare avanti il loro lavoro: presso la Scuoa Secondaria di 1° grado e in via Roma sono state distribuite 189 reticelle di Arance ordinate, oltre a 122 vasetti di miele millefiori e 120 di marmellata d’arancia.

Un risultato eccezionale!

Un forte e sincero ringraziamento, da parte della Dirigente scolastica, Dott.ssa Simonetta Bogliotti, mia e degli allievi delle classi 2^,che hanno partecipato allamanifestazione,che ci ha permesso di fare una donazione al Comitato AIRC del Piemonte di ben 3510 euro!!!

Augurandomi di continuare ad avervi al Nostro fianco anche il prossimo anno, Vi ringrazio nuovamente, per aver confermatola vostra concreta sensibilità verso l’obiettivo principale di questa Associazione:rendere il cancro sempre più curabile!

Con profonda stima

prof.ssa Laura Nicodemo

Cooordinatrice dell’iniziativa                                                                                                                              

img20

LINK PER SEGNALAZIONI CASI COVID - MODELLO UNICO PER ASSENZE

Per semplificare la segnalazione di eventuale positività al Covid del proprio figlio e la gestione delle assenze e abbiamo individuato due strumenti:

  • Un modulo di semplice utilizzo per comunicare alla scuola la positività al Covid-19 di vostro figlio/a. Il modulo va compilato cliccando il seguente link: https://forms.gle/oy6kH43YGeC5DTDo9 .
  • Un nuovo modello unico di autocertificazione per tutti i tipi di assenza (aggiornato in base al D.L. 04/02/2022) che alleghiamo alla presente. Potete scaricarlo cliccando qui.

NUOVE MISURE PER CASI DI POSITIVITÀ AL COVID 19

Si comunica che in data 04/02/2022 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il D.L. 5/2022 che ha efficacia a partire dal 05/01/2022. Sulla base di quanto indicato dall’articolo 6 comma 6, vengono abrogate le misure (sospensione delle attività didattiche e disposizione delle quarantene/sorveglianze/autosorveglianze sanitarie) emanate ai sensi della previgente normativa e ridefinite in funzione delle nuove disposizioni contenute nell’articolo 6 del D.L. 5/2022.
si fornisce una descrizione sintetica delle nuove misure didattiche e sanitarie suddivise per i diversi ordini di scuole.

Scuola dell’infanzia
Fino a quattro casi di positività nella stessa sezione/gruppo classe, l’attività educativa e didattica prosegue in presenza per tutti. È previsto l’utilizzo di mascherine FFP2 da parte dei docenti e degli educatori fino al decimo giorno successivo alla conoscenza dell’ultimo caso di positività. In caso di comparsa di sintomi, è obbligatorio effettuare un test antigenico (rapido o autosomministrato) o un test molecolare. Se si è ancora sintomatici, il test va ripetuto al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto. In caso di utilizzo del test antigenico autosomministrato l'esito negativo e' attestato tramite autocertificazione.
Con cinque o più casi di positività nella stessa sezione/gruppo classe l’attività educativa e didattica in presenza è sospesa per cinque giorni. Agli alunni si applica il regime sanitario dell’autosorveglianza, ove ne ricorrano le condizioni (vaccinati e guariti da meno di 120 giorni o dopo il ciclo vaccinale primario, vaccinati con dose di richiamo), altrimenti si applica il regime sanitario della quarantena precauzionale di cinque giorni, che termina con un tampone negativo (che non potrà essere eseguito in regime di autosomministrazione). Per i successivi cinque giorni dopo il rientro dalla quarantena gli alunni dai 6 anni in su dovranno indossare la mascherina FFP2.

Scuola primaria
Fino a quattro casi di positività nella stessa classe le attività proseguono per tutti in presenza con l’utilizzo di mascherine FFP2 (sia nel caso dei docenti che degli alunni sopra i 6 anni) fino al decimo giorno successivo alla conoscenza dell’ultimo caso di positività. Alunni e docenti sono in regime di auto sorveglianza e in caso di comparsa di sintomi, è obbligatorio effettuare un test antigenico (rapido o autosomministrato) o un molecolare. Se si è ancora sintomatici, il test va ripetuto al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto. In caso di utilizzo del test antigenico autosomministrato l'esito negativo e' attestato tramite autocertificazione.
Con cinque o più casi di positività nella stessa classe coloro che diano dimostrazione di avere concluso il ciclo vaccinale primario o di essere guariti da meno di centoventi giorni o dopo aver completato il ciclo vaccinale primario, oppure di avere effettuato la dose di richiamo, ove prevista, proseguono l’attività in presenza con l’utilizzo della mascherina FFP2 (sia nel caso dei docenti che degli alunni sopra i 6 anni) fino al decimo giorno successivo alla conoscenza dell’ultimo caso di positività. Per la permanenza in aula è sufficiente la certificazione verde, controllata tramite App mobile. Per gli altri alunni è prevista la sospensione dell’attività didattica in presenza per cinque giorni. Si applica il regime sanitario della quarantena precauzionale di cinque giorni, che termina con un tampone negativo (che non potrà essere eseguito in regime di autosomministrazione). Per i successivi cinque giorni dopo il rientro dalla quarantena gli studenti dai 6 anni in su indossano la mascherina FFP2.


Scuola secondaria di I e II grado.
Con un caso di positività nella stessa classe l’attività didattica prosegue per tutti con l’utilizzo di mascherine FFP2 e autosorveglianza.
Con due o più casi di positività nella stessa classe coloro che diano dimostrazione di avere concluso il ciclo vaccinale primario o di essere guariti da meno di centoventi giorni o dopo aver completato il ciclo vaccinale primario, oppure di avere effettuato la dose di richiamo ove prevista proseguono l’attività in presenza con l’utilizzo di mascherine FFP2. Per la permanenza in aula è sufficiente la certificazione verde, controllata tramite App mobile.
Per gli altri studenti è prevista la didattica digitale integrata per cinque giorni. Si applica il regime sanitario della quarantena precauzionale di cinque giorni, che termina con un tampone negativo (che non potrà essere eseguito in regime di autosomministrazione). Per i successivi cinque giorni dopo il rientro dalla quarantena gli studenti dai 6 anni in su indossano la mascherina ffp2.


Si ricorda che nelle istituzioni e nelle scuole di ogni ordine e grado resta fermo, in ogni caso, il divieto di accedere o permanere nei locali scolastici con sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37,5°.